COME SI ORGANIZZA

Vuoi organizzare un magnifico viaggio di gruppo?

Ecco come fa Morena!

 

training1   training2   training3

 

La prima cosa da calcolare sono i tempi di spostamento in considerazione delle condizioni oggettive e soggettive del viaggio stesso.
Quali sono le condizioni oggettive?

  1. la distanza dalla destinazione: quanti Km si dovranno percorrere
  2. la velocità del mezzo di trasporto: quanti Km può fare un pullman in un ora/giorno, quante ore di volo o di nave o di treno occorreranno per arrivare a destinazione
  3. la viabilità in cui il mezzo di trasporto si troverà a viaggiare: traffico urbano, rallentamenti dovuti alla grande affluenza, alle condizioni delle strade (strette, in salita) o alle cattive condizioni metereologiche (nebbia, mare mosso se si tratta di navigazione,  perturbazioni atmosferiche che provochino  ritardo dei voli, ecc.)
  4. le norme che regolano la circolazione di quel determinato veicolo: regolamenti sulle ore di guida consentite ad un solo autista, i tempi minimi richiesti per lo scalo intermedio di un volo non diretto, ecc

training4Quali sono le condizioni soggettive?

  1. il tipo di viaggiatore (giovane, adulto, anziano, disabile)
  2. il tipo di mezzo di trasporto (pullman, aereo, nave, treno)

Una volta che ho calcolato i tempi di spostamento passo a creare l'itinerario di viaggio tenendo ben presente la tabella di marcia che il tipo di viaggiatore e il tipo di mezzo di trasporto mi consentono di fare. Una volta che ho ben chiara la mia destinazione e quanto tempo impiegherò a raggiungerla, sono in grado di fissare le tappe intermedie, le soste per i pasti principali e le soste per visite di monumenti o luoghi che essendo di strada è un peccato tralasciare o che è opportuno inserire per spezzare un viaggio troppo lungo e stancante.

Stabilite le tappe e i tempi di viaggio cerco i fornitori dei servizi sul posto, alberghi, ristoranti, guide, ecc. Come scegliere quelli giusti, quelli più adatti alle esigenze del mio tipo di viaggiatore e soprattutto quelli col miglior rapporto qualità/prezzo?

In anni di lavoro ho acquisito una serie di conoscenze che mi permettono di andare a colpo sicuro. Una volta testato il servizio in precedenti esperienze, non mi resta che ricontattare il fornitore per controllare disponibilità e prezzi aggiornati.

Nel caso in zona non abbia contatti diretti, conosco sempre dei fornitori locali di servizi turistici che fungono da “grossisti” per le agenzie di viaggi. Mi danno consigli sui luoghi di maggior interesse, su come organizzare al meglio un'escursione e forniscono qualsiasi tipo di servizio turistico con la garanzia di averlo testato e controllato in quanto padroni del territorio. Per ogni regione d'Italia e per ogni nazione europea o extraeuropea ho corrispondenti specializzati per quella zona, spesso anche più di uno per cui ho possibilità di scegliere tra le diverse offerte, quella che giudico la migliore.

Se non vuoi rivolgerti ad una professionista come me, puoi usare le vecchie APT (Aziende di Promozione Turistica) oggi rinominate IAT (Informazioni e Accoglienza Turistica).

Molto importante è scegliere collaboratori professionali: un esperto autista di pullman ti aiuta a rispettare i tempi di marcia, una buona guida rende stimolante un museo o un luogo non troppo ricco di attrattive, un ristoratore che cura la propria clientela, servendo un assaggino non previsto dal menù riesce a rendere "sfizioso" anche un pranzo normalissimo.

Per la buona riuscita di un viaggio di gruppo è molto importante fare attenzione ai piccoli particolari,  prevenire le piccole esigenze, mettere a loro agio i viaggiatori, cercare di creare un'atmosfera piacevole e rilassante.

Un viaggio di gruppo è un'occasione di socializzazione e spesso chi partecipa desidera stare accanto ai propri amici o di farsene di nuovi se è da solo. E' mia buona abitudine assegnare i posti in pullman in modo che i gruppetti di amici possano parlare tra loro durante il viaggio o chi è solo sia vicino ad una persona di età e condizione similari.
Se il viaggio è di molte ore è cerco di renderlo piacevole descrivendo i luoghi che si intravedono passando, raccontando storielle o proiettando film in DVD. Se il viaggio è in aereo, assisto i passeggeri nelle operazioni d'imbarco, gli aeroporti internazionali sono spesso molto grandi ed è facile avere difficoltà nell'identificare il banco check-in giusto,  la propria uscita e la propria sala d'imbarco.

training5

Il segreto quindi per la buona riuscita di un viaggio di gruppo è pianificare ogni cosa , non lasciare niente al caso e fare attenzione alle esigenze dei viaggiatori affinché si possano godere appieno e in tranquillità il viaggio.

CHIEDI UN PREVENTIVO

RIFERIMENTI

Agenzia Viaggi "Viaggia con Morena"
di Morena Vandelli
Sede legale
Via Marconi 9/b, 44012 Bondeno (FE)
P. IVA 01963920382
orari: h. 09.00 - h. 20.00
Telefono: +39.348.56.36.734
Email: web@viaggiaconmorena.it

CARRELLO ACQUISTI

0 Viaggi selezionati - 0,00 EUR
Vai al carrello